Musica in Villa 2022 – in Radio e in Rêt, dal 15 gennaio su Onde Furlane si ascoltano i concerti organizzati dal PIC la scorsa estate


Musica in Villa 2022 va “in Onde”. Seguendo una consuetudine avviata già qualche anno fa, anche i concerti della ventiduesima edizione della storica rassegna promossa dal Progetto Integrato Cultura (P.I.C.) del Medio Friuli diventano un format radiofonico e si possono ascoltare in modulazione di frequenza e su internet. Domenica 15 gennaio nel palinsesto di Radio Onde Furlane, infatti, si inaugura Musica in Villa 2022 – in radio e in rêt, un nuovo programma in cui sono protagonisti proprio il territorio e la musica di qualità proposta dal vivo nei quindici appuntamenti che hanno segnato il cartellone della rassegna durante l’estate passata.
La trasmissione riprende così pienamente lo spirito di Musica in Villa, rassegna nata proprio allo scopo di proporre al pubblico interessanti spettacoli musicali dal vivo in suggestivi e talvolta poco conosciuti luoghi di quella parte della pianura friulana che si estende, da est a ovest, tra Castions di Strada e Codroipo e, da nord a sud, tra Mereto di Tomba e Muzzana del Turgnano, e permette una nuova fruizione di quei concerti da parte di un pubblico potenzialmente illimitato.

Le quindici puntate del programma, dal titolo Musica in Villa 2022 – in Radio e in Rêt, saranno proposte la domenica alle 10.30 e in replica il giovedì alle 16 sui 90 Mhz nella maggior parte del Friuli, sui 90.2 Mhz e 105.6 Mhz in Carnia e ovunque in rete all’indirizzo www.radioondefurlane.eu.


La trasmissione, curata e condotta da Paolo Cantarutti e Marta Savorgnan, con Ferdinando Passone in regia, sarà un viaggio attraverso la musica e il territorio, tra folk, rock, jazz e classica e corti, ville, parchi e chiesette del Medio Friuli.

Il primo appuntamento proporrà la Suite for Tina Modotti, nella versione proposta dal Tinissima Quartet, guidato da Francesco Bearzatti, il 7 luglio scorso a San Marco di Mereto di Tomba. Nelle settimane successive si potranno riascoltare le esibizioni dei Playa Desnuda a Flambro di Talmassons, di Aida Talliente, Giorgio Pacorig e Cosimo Miorelli a Villaorba di Basiliano, del Quartetto Stradivarius a Lavariano di Mortegliano e di Andrea Centazzo a Flambruzzo di Rivignano Teor.


Seguendo il programma della rassegna e quindi di Musica in Villa 2022 – in Radio e in Rêt, sarà inoltre possibile ascoltare l’omaggio a Elio Bartolini presentato dall’arpista Emanuela Battigelli a Santa Marizza di Varmo e i concerti del Coro del Friuli-VG a Coderno di Sedegliano e a Villacaccia di Lestizza, del trio Comisso/Turchet/Colussi a Sant’Odorico di Flaibano, della Venice Chamber Orchestra a Passariano di Codroipo e del trio Rinaldi/Magatelli/Trabucco a Muzzana del Turgnano.

Il percorso di Musica in Villa 2022 – in Radio e in Rêt comprende infine l’allestimento dedicato a Beethoven realizzato nella Torbiera Selvote di Castions di Strada, il Trio Gustav live a Sterpo di Bertiolo, il duo Laruina/Puliafito a Fraforeano di Ronchis e Lino Straulino a Camino al Tagliamento.

Musica in Villa 2022 – in Radio e in Rêt è il prodotto della collaborazione tra Radio Onde Furlane e il Progetto Integrato Cultura (P.I.C.) del Medio Friuli, con il sostegno di Regione autonoma Friuli-VG, Fondazione Friuli e BancaTER.

Advertisement

One thought on “Musica in Villa 2022 – in Radio e in Rêt, dal 15 gennaio su Onde Furlane si ascoltano i concerti organizzati dal PIC la scorsa estate

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s